Palladio
  1 risultati

Palladio, originario della Galazia, divenne monaco verso il 386. Visse ad Alessandria, spostandosi poi a Nitria e, quindi, nel più solitario centro monastico delle Celle, divenendo discepolo di Evagrio Pontico. Amico fedele di Giovanni Crisostomo, apparteneva alla corrente di pensiero detta origenista, ed è stato autore della famosa Storia lausiaca. Non conosciamo la data della sua morte.

Macario di Alessandria visse come monaco e padre spirituale nel deserto egiziano, presso il centro monastico delle Celle, nel IV secolo.
È descritto come un uomo gioioso, capace di scherzare con i più giovani. A questo tono scherzoso si accompagnava una grande capacità di misericordia, come traspare anche da molti episodi narrati nella versione copta della sua Vita, che qui pubblichiamo.

A cura e con la traduzione di Lisa Cremaschi
2008, 96 pp.

Formati

  • Fascicolo
    € 4,00

A cura e con la traduzione di Lisa Cremaschi
2008, 96 pp.

Formati

  • Fascicolo
    € 4,00