• CD MP3
  • MP3
  • CD MP3
    CD con file MP3
    ISBN 8032275005284
    2011, 12 ore
    € 20,00  € 16,00
    Aggiungi al carrello Aggiungi al carrello Aggiungi al carrello
  • MP3
    Brano MP3
    ISBN 8032275002702
    2020, 12 ore
    € 14,00
    Aggiungi al carrello Aggiungi al carrello Aggiungi al carrello

Che cosa le antiche pagine del libro della Genesi hanno da dire alla nostra umanità oggi? Possono servirci nel nostro imparare il mestiere del vivere? Possono orientare il nostro bisogno di riscrivere una grammatica dell’umano?
La Bibbia è uno specchio dell’umano: mentre leggiamo la Scrittura, la Scrittura ci riflette e ci fa riflettere, poiché essa parla della e alla nostra vita.

Leggere Genesi 1-11 in chiave antropologica significa comprendere il testo biblico come aiuto per umanizzarsi e realizzare il compito di sviluppare l’immagine di Dio che l’uomo è.

Bose, 1-5 agosto 2011

Indice

1. Introduzione: una grammatica dell’umano. Chiavi di lettura di Genesi 1-11
2. L’uomo, immagine di Dio. L’arte della parola (Gen 1,1-2,4a)
3. Il confine, luogo di una differenza. Il tempo e la festa. Il lavoro (Gen 1,1-2,4a)
4. La comunione con il creato. L’accettazione del limite. L’alterità uomo-donna (Gen 2,4b-25)
5. La morte. La nudità (Gen 3,1-7)
6. La sessualità. La vergogna. Il desiderio. La paura. L’idolo (Gen 3,1-24)
7. La violenza. L’invidia e la collera. La vendetta e il perdono (Gen 4,1-26)
8. Longevità e vecchiaia. Il diluvio: l’uomo di fronte alla catastrofe naturale (Gen 5,1-9,17)
9. Violenza e sessualità (Gen 6,1-4; 9,18-29)
Popoli e lingue differenti (Gen 10,1-11,9)

Autore

Luciano Manicardi
Luciano Manicardi (Campagnola Emilia 1957), biblista, priore di Bose dal 2017 al 2022, collabora a varie riviste di argomento biblico e spirituale. Attento all’intrecciarsi dei dati biblici con le acquisizioni più recenti dell’antropologia, riesce a far emergere dalla Scrittura lo spessore esistenziale e la sapienza di vita di cui è portatrice.