• CD Audio
  • MP3
  • CD Audio
    CD Audio
    ISBN: 8032275007141
    2009, 80 minutes
    € 6,00  € 4,80
    Aggiungi al carrello Aggiungi al carrello Aggiungi al carrello
  • MP3
    Brano MP3
    ISBN: 8032275002474
    2020, 80 minutes
    € 4,00
    Aggiungi al carrello Aggiungi al carrello Aggiungi al carrello

"Per sua natura l’uomo è una creatura che non soltanto lavora e pensa, ma danza, canta, prega, racconta storie e celebra" (H.Cox); vi è una dimensione di immaginazione che ha che fare con la gratuità, con il desiderio e che è costitutivo del nostro essere umani e della nostra fede.
Non siamo abituati ad applicare la categoria dell’immaginazione all’agire di Dio e dunque anche alla vita di fede, e tuttavia il Dio che crea e redime l’uomo con la Parola e con lo Spirito, è anche il Dio che immagina l’uomo. Nella divina genialità dell’amore va colto ciò che sta alla radice dell’immaginazione di Dio: l’amore spinge Dio a dare forma al mondo e all’uomo; un amore che culmina nel dono del Figlio all’umanità. Gesù stesso è stato abitato da uno sguardo trasfigurante, capace di vedere l’invisibile nel visibile: uno sguardo capace di immaginare i pescatori di Galilea, Pietro, Giacomo, Andrea come “pescatori di uomini”; di vedere nei peccatori, negli emarginati, nelle prostitute i primi destinatari della salvezza.
La fede cristiana è autorizzata dal suo stesso evento fondatore, la Pasqua, a immaginare un mondo “altro”, e a credervi e a darne segni concreti nell’oggi: un mondo che non sia dominato dalla potenza mortifera del male, della banalità, della mediocrità, dell’indifferenza, è ciò che possiamo immaginare e praticare aprendoci all’azione vivificante dello Spirito santo.

Bose, 31 maggio 2009

Autore

Luciano Manicardi
Luciano Manicardi (Campagnola Emilia 1957), biblista, priore di Bose dal 2017 al 2022, collabora a varie riviste di argomento biblico e spirituale. Attento all’intrecciarsi dei dati biblici con le acquisizioni più recenti dell’antropologia, riesce a far emergere dalla Scrittura lo spessore esistenziale e la sapienza di vita di cui è portatrice.