• Libro
  • E-Pub
  • Libro
    Edizione cartacea
    ISBN: 9788882270124
    1997, 139 pp.
    € 0,00
    Non disponibile Non disponibile Non disponibile
  • E-Pub
    E-book ePub
    ISBN: 9788882277369
    2016, 339kB
    € 5,99
    Aggiungi al carrello Aggiungi al carrello Aggiungi al carrello

Spesso siamo convinti che la felicità dipenda dall’assenza di tribolazioni e di contraddizioni. Eppure il messaggio cristiano proclama la beatitudine dei reietti e dei perseguitati, la grazia costituita dall’essere soggetti ingiustamente alle afflizioni.

Seguendo l’itinerario sconvolgente della passione e della resurrezione del Signore, Jean Corbon ci guida alla lettura dell’Evangelo di Luca, offrendocene un percorso interpretativo nel quale l’uomo, riconoscendosi povero, impara a scoprire nell’ amore di Dio per lui l’unica autentica fonte di gioia.
Solo la povertà, la prima delle beatitudini, può aprire il nostro cuore alla gratitudine e può portare il credente a vivere nella gratuità dell’amore cristiano.

L’autore di queste omelie, presbitero della chiesa melchita libanese, può così tracciare una via che lui e le comunità cristiane del suo paese hanno percorso in prima persona, facendo della parola proclamata nient’altro che il commento a un evangelo vissuto in prima persona.