• Libro
  • Libro
    Edizione cartacea
    ISBN 9788882271190
    2002, 152 pp.
    € 0,00
    Non disponibile Non disponibile Non disponibile

All’inizio del secolo scorso la pubblicazione di un libro dell’eremita Ilarion - Sulle montagne del Caucaso - scatenò dibattiti infuocati tra i monaci russi del Monte Athos e un’ampia discussione nella stessa società russa prerivoluzionaria. Condannate dalle autorità della Chiesa russa e all’origine dell’espulsione di centinaia di monaci russi dall’Athos, le tesi attorno al Nome di Dio contenute in quell’opera appartengono invece - come dimostrano con profondità teologica, acume critico e afflato spirituale queste pagine - al patrimonio aureo della letteratura spirituale ortodossa, assieme ai più noti Racconti di un pellegrino russo.

Ilarion Alfeev, vescovo di Vienna e Austria per i russi ortodossi, esperto di patristica, è dottore in filosofia all’Università di Oxford e in teologia all’Institut Saint-Serge di Parigi. Membro della Commissione teologica sinodale del Patriarcato ortodosso russo, è vescovo ausiliare di Mosca incaricato dei rapporti con gli organismi europei a Bruxelles.

Autore

Ilarion Alfeev
Ilarion Alfeev (Mosca 1966), già vescovo di Vienna e Austria per i russi ortodossi, ora metropolita di Volokolamsk e presidente del Dipartimento per le relazioni esterne del Patriarcato di Mosca. Esperto di patristica, ha conseguito il dottorato in filosofia presso l’Oxford university e in teologia all’Institut Saint Serge di Parigi; stimato ...