• Libro
  • Libro
    Edizione cartacea
    ISBN: 9788882271466
    2003, 88 pp.
    € 7,00  € 6,65
    Aggiungi al carrello Aggiungi al carrello Aggiungi al carrello

Di fronte allo sforzo, quando tutto richiede una fatica insensata, resta allora una sola certezza: contro tutto, con umorismo, la chiamata del mestiere di uomo si fa  insistente. Alla battaglia, dunque, perché tutto è da costruire con leggerezza e gioia!".

Alexandre Jollien (1975), cerebroleso dalla nascita, dopo diciassette anni di permanenza in un centro specializzato per handicappati, è riuscito a frequentare un istituto commerciale e, successivamente, a compiere gli studi di filosofia all’Università di Friburgo. Presso le nostre edizioni ha già pubblicato L’elogio della debolezza, premiato dalla prestigiosa Académie française, e Abbandonarsi alla vita.

  • Leggi le prime pagine Leggi le prime pagine Leggi le prime pagine
Autore

Alexandre Jollien
Alexandre Jollien (1975), cerebroleso dalla nascita, dopo diciassette anni di permanenza in un centro specializzato per persone con disabilità, è riuscito a frequentare un istituto commerciale e, successivamente, a intraprendere lo studio della filosofia all’Università di Friburgo. Dopo questo suo primo libro, tiene sovente conferenze sul tema della differenza e della comunicazione. Nel 2021 è uscito il film Beautiful minds, di cui è regista e attore.