• Libro
  • Libro
    Edizione cartacea
    ISBN: 9788882271718
    2005, 123 pp.
    € 7,50  € 7,13
    Aggiungi al carrello Aggiungi al carrello Aggiungi al carrello

C’è una forza del cristianesimo nell'accogliere e nell'ospitare ed è l’umiltà, l’insicurezza-paura.
Gesù scandalizza per la sua debolezza (cf. Mt 11,6). Il suo arrivo messianico non è annunciato dall’oscurarsi di pianeti o dalla caduta di stelle, ma dall’umile rosseggiare delle nuvole al tramonto (cf. Mt 16,1-31). Lo straniero raffigura il Messia (cf. Lc 24,13-35), come se l’essere fosse davvero un ex-sistere e non già un in-sistere: un avere il proprio centro al di fuori di sé e non dentro se stessi.

Autore

Barbara Spinelli
Barbara Spinelli è una delle menti più acute e delle voci più autorevoli nel leggere in profondità gli eventi che segnano la convivenza civile in Europa. È stata editorialista del quotidiano La Stampa e La Repubblica.

Recensioni