• Libro
  • Libro
    Edizione cartacea
    ISBN 9788882272210
    2007, 82 pp.
    € 7,00  € 6,65
    Aggiungi al carrello Aggiungi al carrello Aggiungi al carrello

Il postconcilio si caratterizza non solo come un periodo di crisi e di tensioni, ma anche come un tempo incerto e di apprendistato, di tirocinio. Dopo il Vaticano II, la chiesa cattolica è innegabilmente entrata in un nuovo periodo della sua storia. Questo passaggio non avviene senza problemi e dolori. Uscire dall’epoca di cristianità, chiudere l’esperienza della controriforma e diventare una chiesa a dimensione mondiale (il che significa coniugare insieme cattolicità e unità) rappresentano una sfida di grande portata.

Gilles Routhier (1953), professore di ecclesiologia e di teologia pratica all’Università Laval (Québec) e all’Institut catholique di Parigi, ha indirizzato la propria ricerca soprattutto sul Vaticano II e la sua recezione.