• Libro
  • Libro
    Edizione cartacea
    ISBN 9788882273866
    2013, 316 pp.
    € 28,00  € 26,60
    Aggiungi al carrello Aggiungi al carrello Aggiungi al carrello

“Fin dal momento della sua intronizzazione, il patriarca Bartholomeos ha tratteggiato le dimensioni della sua visione in seno all’ortodossia: una vigile educazione in ambito teologico, liturgico e spirituale; il rafforzamento dell’unità e della cooperazione tra ortodossi; la prosecuzione degli impegni ecumenici con altre chiese e confessioni cristiane; l’intensificazione del dialogo interreligioso per una coesistenza pacifica; l’inizio di una discussione e di atti concreti per la salvaguardia dell’ambiente” (John Chryssavgis).

Gli scritti contenuti in questo volume testimoniano in maniera esemplare la sua sapiente riflessione, in prospettiva esperienziale, su questi temi che stanno al cuore del suo ministero patriarcale.

Indice
  • Prospettive storiche. La chiesa ortodossa e il patriarcato ecumenico
  • Canto e spazio. Arte, architettura e liturgia
  • Il dono della teologia. Principi di base e prospettive
  • Vocazione di amore. Il monachesimo come scelta e chiamata
  • Spiritualità e sacramenti. La preghiera e la vita spirituale
  • La meraviglia del creato. Religione ed ecologia
  • Fede e libertà. Coscienza e diritti umani
  • La giustizia sociale. Povertà e globalizzazione
  • Religione e società. Fondamentalismo e razzismo
  • Guerra e pace. Conflitto e dialogo
  • Epilogo. La speranza che è in noi
Autore

Bartholomeos I
Bartholomeos I (1940), dopo essere stato metropolita dapprima di Philadephia e poi di Calcedonia, nonché segretario del Santo Sinodo, dal 1991 è arcivescovo di Costantinopoli e patriarca ecumenico. Ha caratterizzato il suo ministero con un appassionato impegno per l’unità dei cristiani, la salvaguardia del creato e la ricerca della pace.