• Libro
  • Libro
    Edizione cartacea
    ISBN: 9788882274474
    2015, 142 pp.
    € 0,00
    Non disponibile Non disponibile Non disponibile

“In me esiste, al fondo di un pozzo,
Un pertugio di luce verso Dio.
Là, molto in fondo alla fine,
Un occhio fabbricato nei cieli”.

La poesia di Pessoa è una diagnosi spirituale della modernità.

La poesia ci prepara alla ricerca di Dio. Essa opera lo smantellamento della crosta che copre la realtà, mette a nudo il nostro cuore, ci espone a una comprensione più profonda e più totale della vita e delle sue espressioni: la sua notte e il suo giorno, il suo esteriore e il suo rovescio, la sua parola e il suo silenzio.

  • Leggi le prime pagine Leggi le prime pagine Leggi le prime pagine
Autore

Fernando Pessoa
Fernando Pessoa (Lisbona 1888-1935) è una delle figure principali della letteratura del Novecento. Lavorò come corrispondente commerciale in ditte di import-export, ma sulla scena letteraria portoghese lasciò un’impronta indelebile con la creazione di movimenti d’avanguardia e di riviste. Pubblicò su vari giornali testi poetici e filosofici, firmandoli sia con il suo nome sia con quello dei suoi eteronimi, per i quali inventò una biografia e uno stile peculiari, come si trattasse di persone reali.