• Libro
  • Libro
    Edizione cartacea
    ISBN: 9788882274498
    2015, 79 pp.
    € 8,00  € 7,60
    Aggiungi al carrello Aggiungi al carrello Aggiungi al carrello

Oltre l’abitudine e oltre l’ideologia, la fede cristiana disegna uno spazio che è quello dell’esistenza responsabile, libera e felice.
Ecco un tentativo di “riappropriazione” della fede cristiana, che ne coglie il senso al di là della traduzione rituale e di ogni strumentalizzazione.
Fede, speranza e carità definiscono l’uomo nel suo rapporto con Dio: vivere alla presenza di Dio significa accogliere il suo amore nella fede, obbedirgli nella carità ed eseguirla nell’attesa e nella pazienza.

  • Leggi le prime pagine Leggi le prime pagine Leggi le prime pagine
Autore

Carmine Di Sante
Carmine Di Sante (Bisenti 1941), teologo e biblista, ha studiato teologia presso l’Istituto teologico di Assisi, si è specializzato in Scienze liturgiche al Pontificio di Sant’Anselmo di Roma e si è laureato in Psicologia all’Università “La Sapienza” di Roma. Ha insegnato all’Istituto teologico di Assisi e ha lavorato dal 1980 al 2000 presso il SIDIC (Service international de documentation judéo-chrétienne) di Roma, centro fondato dopo il concilio Vaticano II per promuovere il dialogo ebraico-cristiano. È autore di numerose opere, pubblicate con varie case editrici e tradotte in altre lingue.
“Persona ricca di umanità, di dolcezza, di ‘sapienza’, di capacità di ascolto e dialogo ... ha diffuso il pensiero dell’alterità, che è stato il suo vero cavallo di battaglia, attingendolo dalla Bibbia, alla scuola del maestro e amico Armido Rizzi, e dalla riflessione filosofica di Buber e Lévinas”.