• Libro
  • E-Pub
  • Libro
    Edizione cartacea
    ISBN 9788882276171
    2023, 127 pp.
    € 15,00  € 14,25
    Aggiungi al carrello Aggiungi al carrello Aggiungi al carrello
  • E-Pub
    E-book ePub
    ISBN 9788882278083
    2023, 1,73MB
    € 9,99
    Aggiungi al carrello Aggiungi al carrello Aggiungi al carrello

Un piccolo libro della Bibbia, una storia familiare, un brano della storia di Israele e, prima ancora, una storia di donne: questo è il libro di Rut. Un elogio della pratica della bontà, di una prassi di umanità improntata a rispetto e riconoscimento dell’altro, caratterizzata da attenzione, sensibilità e delicatezza, ma anche da giustizia, obbedienza alle leggi reinterpretate in modo creativo e inedito dalle donne, osservanza dei comandamenti finalizzati alla pienezza della vita.

Rut è un testo che contiene molteplici messaggi: etici, sociali, economici e religiosi. L’economia del libro di Rut è quella di chi vede prima di tutto le donne e gli uomini, e in essi la prima ricchezza, considerando i beni una benedizione solo nella relazione.
Come sarebbero state le leggi, l’economia, la scienza del management se le avessero scritte le donne, se fossero state le Rut a pensarle e a insegnarle? Certamente diverse, forse molto diverse.

  • Scarica la scheda PDF Scarica la scheda PDF Scarica la scheda PDF
  • Leggi un estratto Leggi un estratto Leggi un estratto
Indice
  • L’altra metà dell’immagine di dio
  • La resurrezione di noemi
  • La grammatica delle vocazioni per sempre
  • Non siamo padroni del nostro nome
  • L’economia della spiga sospesa
  • Ospiti del secondo piano del mondo
  • Il dono dell’orzo guadagnato
  • La diversa sazietà delle donne
  • Quella gentile spintarella alla provvidenza
  • La seconda libertà dell’agape
  • Il paradiso delle parole specchio
  • La civiltà del dono non necessario
  • L’altro nome dell’economia
  • Quell’amore che si chiama riconoscimento
  • È il nome dei figli che conta
  • E il respiro divenne bambino
Autore

Luigino Bruni
Luigino Bruni (Ascoli Piceno 1966) è economista e storico del pensiero economico, con interessi in filosofia e teologia, personaggio di rilievo dell’economia di comunione e dell’economia civile. Editorialista di Avvenire, è ordinario di economia politica alla LUMSA dopo aver ricoperto fino al 2012 il ruolo di professore associato all’Università ...

Recensioni