• Fascicolo
  • Fascicolo
    Fascicolo
    ISBN: 9788882279141
    2010, 39 pp.
    € 3,00
    Aggiungi al carrello Aggiungi al carrello Aggiungi al carrello

Oggi si teme l’immaginazione perché il modello che domina è quello della razionalità, dell’ordine, del pensiero e dell’azione. Si disprezza l’immaginazione perché poco tecnica e poco scientifica, e la si teme perché sovversiva, essendo non controllabile, non misurabile, non riducibile ai parametri con cui avviene l’omologazione del pensare e del sapere. Eppure il Dio che rende possibile l’impossibile è il Dio che immagina l’inimmaginabile creando l’alterità, abitando la carne umana, destinando il mondo al Regno, vincendo la morte con l’amore grazie alla resurrezione di Gesù Cristo. Il potere immaginativo di Dio e della sua Parola è occasione di ispirazione e fonte di immaginazione su di sé, sulla chiesa e sul mondo, e quindi motivo di non rassegnazione e di speranza per il futuro.

In questo fascicolo pubblichiamo l’adattamento e ampliamento del contributo “La via dell’immaginazione nell’autocomunicazione di Dio”, in Facoltà teologica pugliese, Sogni da prete. Una ricerca sulla Chiesa del futuro tra i presbiteri di Puglia, a cura di A. Sabatelli, Edb, Bologna 2009, pp. 235-252.

Autore

Luciano Manicardi
Luciano Manicardi (Campagnola Emilia 1957), biblista, priore di Bose dal 2017 al 2022, collabora a varie riviste di argomento biblico e spirituale. Attento all’intrecciarsi dei dati biblici con le acquisizioni più recenti dell’antropologia, riesce a far emergere dalla Scrittura lo spessore esistenziale e la sapienza di vita di cui è portatrice.